Un parco per fare giocare i cani - A.S.D. BarryDog Campus

  • Home
  • NEWS
  • Un parco per fare giocare i cani

NEWS

agosto 06, 2017 at 17:49 by staff

Via libera ad un parco cinofilo nell’ex pioppeta di viale Apua, a due passi dall’ex Laveno.Dopo l’abrogazione del divieto di accesso a cani e gatti nei cimiteri comunali.

PIETRASANTA. Via libera ad un parco cinofilo nell’ex pioppeta di viale Apua, a due passi dall’ex Laveno. Dopo l’abrogazione del divieto di accesso a cani e gatti nei cimiteri comunali, la realizzazione dello sgambatoio a Marina di Pietrasanta all’interno del centrale parco di Ecaussinnes e il recupero di quello già esistente allo Skate Plaza, l’amministrazione comunale è pronta a fare un altro passo in avanti per una città a misura di Fido. Lo spazio (undicimila metri quadrati) è stato affidato all’associazione “BarryDog Campus” che aveva partecipato alla gara indetta dal Comune per la concessione dell’area ad uso verde pubblico attrezzato.

Il progetto – viene sottolineato in una nota dell’amministrazione – prevede la suddivisione in spazi attraverso una recinzione in legno con la realizzazione di un asilo cinofilo (uno spazio dove si svolgono attività ludico sportive ricreative e di riposo), la creazione di uno spazio sociale attrezzato con servizi indispensabili anche per i portatori di handicap ed un’area ad uso parcheggio». Ieri mattina il sindaco Massimo Mallegni accompagnato dal Presidente della Commissione Ambiente Alessandro Ronchi ha visionato la nuova sede dove sono in corso alcuni lavori. «È prevista la piantumazione di nuovi alberi come olmi campestri, per richiamare il nome della strada, via degli Olmi appunto, e platani. L’area rinascerà con un progetto meraviglioso – precisa l’assessore Simone Tartarini – che ne valorizzerà tutti gli spazi e farà di Pietrasanta un punto di riferimento per i proprietari di cani».

Ieri mattina il sindaco Massimo Mallegni accompagnato dal Presidente della Commissione Ambiente Alessandro Ronchi ha visionato la nuova sede dove sono in corso alcuni lavori. «È prevista la piantumazione di nuovi alberi come olmi campestri, per richiamare il nome della strada, via degli Olmi appunto, e platani. L’area rinascerà con un progetto meraviglioso – precisa l’assessore Simone Tartarini – che ne valorizzerà tutti gli spazi e farà di Pietrasanta un punto di riferimento per i proprietari di cani».

Sharing BarryDog!

Lascia un commento